Siamo anche luoghi

testa-spazio
PrintFriendly and PDF

Siamo anche  i luoghi che abitiamo, che attraversiamo. I muri, i marciapiedi, i portoni circondano i pensieri e li condizionano, mettono loro le ali o gliele tagliano, a seconda dei colori, della luce, dell’odore. Amore e odio dipendono sostanzialmente da questo, oltre che dai ricordi che caracollano nello spazio indefinito dei passi e della memoria. Per me è così.

Be Sociable, Share!

    Related posts

    Leave a Comment