Nel vento

Nel vento

Capirei ogni tua scelta, ogni tuo gesto, persino se all’improvviso smettessi di amarmi. Sono giorni confusi, di false opportunità. Vai contro le ore, contro il tempo, che in fondo, non è altro che una convenzione. Ti nascondi, poeta, e sorridi sornione. Dolce, all’ombra dei tuoi occhi di luce. L’amore ti attraversa e ti riempie i giorni, mentre lei, vegliarda, ti invoca da lontano, nel vento. “Amami. Amami oltre lo scorrere noioso delle ore, interrotto dal suono di una sveglia”.

Da “La pazza della porta accanto” di Alda Merini

Da “La pazza della porta accanto” di Alda Merini

Pioveva ed ero in treno, verso casa. Risvolti noiosi della realtà se non fosse per le tracce di poesia che mi piace ritrovare e di cui non posso fare a meno. Leggendo il libro della Merini mi sono imbattuta in queste parole, che se da un lato mi hanno fatto male, da un altro mi hanno confortato un bel po’. Comunemente si pensa che si possa scegliere la vita e il genere di vita che più ci compete, ma è difficile per tutti sottrarsi all’imperativo della nascita, e a quello…

Foto ricordo

Foto ricordo

Che avrai da guardare con tanta insistenza? Stai sempre lì a fissarmi con quegli occhi grandi, supplichevoli. Te l’hanno mai detto che sei una bambina capricciosa? Te ne stai ore davanti allo specchio a giocare con i vestiti di carnevale. Il cappello nero da cabaret, l’abito lungo da fata, bianco. Li tiri fuori uno ad uno dallo scatolone e ti diverti come una matta. Non ti accorgi neanche che ti sto guardando. Poi ti stufi, molli i vestiti e frughi tra le collane che tua zia ha buttato via, cianfrusaglie…

La professionalità a colpi di penna

La professionalità a colpi di penna

Un pezzo di 2.200 per la pagina Scritture e Pensieri del Corriere Nazionale. Facile, direbbe qualcuno. Eppure, a me costa anche fatica. Con la premessa che scrivo per diletto, preferisco consegnare sempre pezzi impeccabili, originali, come se da quelli si dovesse giudicare la mia professionalità.Già, la professionalità. Da cosa si valuta se non lavori per un grande giornale e sei poco più di una redattrice on line? Credo dai consensi, dalle visite, dagli apprezzamenti. E così, può capitare che un pezzo rubi ben tre ore del mio pomeriggio, tra mal di…

Un caffè in compagnia

Un caffè in compagnia

Oggi ho rivisto una cara amica e abbiamo bevuto insieme un caffè, come ai tempi dell’università. Ci conosciamo da dieci anni: abbiamo studiato, penato, viaggiato e soprattutto riso insieme. Una ragazza elegante, charmante, di quelle che vale la pena avere tra le amiche. La ragazzetta è diventata avvocato ed io sono felice per lei. Di cuore. Sono felice anche per me, a dire il vero. Ho intervistato Luisa Carrada per Caffè news e lei si è complimentata per il pezzo. Sono soddisfazioni anche queste per chi, come la sottoscritta, ama…

Confetti per Pina

Confetti per Pina

Stamattina Pina si è precipitata da me  per raccontarmi di ieri sera. Era seduta al tavolo con tre ragazze, ma non hanno scambiato nemmeno una parola. “Perché?” le ho chiesto. “Parlavano solo di matrimonio” mi ha risposto con gli occhi sgranati di chi ha appena visto un mostro. Ho sorriso. Ho immaginato la sua faccia mascherare a stento l’agitazione, e la sensazione di prurito che le assaliva il corpo.A quanto pare le tre fanciulle non lavorano, eppure sono ansiose di diventare mogliettine modello, di quelle col grembiulino e le presine…