Camminare: si scrive anche così

ragazza-che-cammina
PrintFriendly and PDF

Si gela e sono contenta. Preferisco il freddo tagliente, il vento sferzante all’umidità, alla pelle attaccaticcia. Non c’era nessuno per strada e sono uscita. Unico scopo: camminare, camminare, camminare.  Mettere in moto le gambe, far carburare il cervello, titillare la creatività. Ero stanca di imbolsirmi in una stanza, davanti al pc.  Per scrivere c’è bisogno anche di attivarsi, di allenare il corpo. Mens sana in corpore sano, dicevano gli antichi. Così è, e quindi in marcia scrittori e creativi, conosciuti e non.

Be Sociable, Share!

    Related posts

    Leave a Comment