Canzone di quel che sono

poesie-famiglia
PrintFriendly and PDF

Sono il mio passato.

I giochi, la zuppa, i libri,

le stanze.

Sono gli spazi condivisi,

i pranzi della domenica.

Sono l’onestà e l’ironia

di un insegnamento.

Sono il ricordo che sopravvive

al tempo

sopra la terra umida.

Sono canzone, sono amore,

spirito invisibile.

Abbraccio quello che ho

ma che non vedi.

Sono la valigia di parole,

gli odori, o solo le pareti.

Be Sociable, Share!

    Related posts

    Leave a Comment