La mia avventura a Web House

La mia avventura a Web House
PrintFriendly and PDF
Cari lettori,
un giorno smanettendo su internet mi sono imbattuta nel blog di una web writer e da là, non chiedetemi come, sono finita a collaborare, con lei ed un web designer, a Web House. Si tratta di un sito dedicato al web, dal design alla scrittura Seo. Ho scoperto che ci sono regole rigide, astuzie che sto facendo mie giorno per giorno.
È proprio vero che scrivere per il web non è lo stesso che farlo per la carta stampata. 
Il mio primo articolo è dedicato al web journalism e alla reperibilità dei giornalisti nell’era dei social network. Perché leggere i tweet di Ferruccio De Bortoli o gli status di Chiaberge sono sì privilegi, ma converrete con me che parlarci o rintracciarli è ben altro.
Be Sociable, Share!

    Related posts

    Leave a Comment