Oggi primo Maggio

Oggi primo Maggio
PrintFriendly and PDF

La festa dei lavoratori. Le nuvole che coprono il sole e corrono nel cielo, offuscando l’umore dei metereopatici. Eppure io ho scovato una poesia fantastica che ricopio con pazienza

Un capocannoniere non è abbastanza

per me.

Ci vuole il tuo cuore tempestato
il tuo cuore di marinaio
scapestrato, e la tua radio ricevente
che mi porta per i mari del mondo
fino alla cina fino a tutto
l’oriente che lo sai, è il mio punto
d’appoggio principale.

Io non so distracarmi fra quel tuo essere
bussola e uragano
e dal mio silenzio ti chiamo
a salvarmi col tuo magnetismo terrestre
a salvarmi a legarmi
quando il fondale mostra
i turchesi e mi chisma.

Tu allora vieni indicando
una scia di delfini
mi metti in mano il pane
che getterò sull’acqua
issi la randa e il fiocco
e inseguiamo la gioia
con un sole alla spalle
e un sole avanti
che ancora non vediamo.

Mariangela Gualtieri da Senza polvere senza peso, Einaudi editore

Be Sociable, Share!

    Related posts

    Leave a Comment