Scampoli di scrittura creativa

Scampoli di scrittura creativa
PrintFriendly and PDF
Una mattina non avevo niente da fare e per caso lessi che il Comune di San Giorgio  a Cremano, nell’ entroterra napoletano, patrocinava corsi di scrittura creativa anche per i non residenti. Ricordo chiaro chiaro che scattai dalla sedia: volevo consegnare al più presto la domanda di partecipazione. 
Era gennaio 2010. Mi trascinai dietro anche Marco, e per fortuna,  gli organizzatori ci ammisero entrambi nel gruppo. Quando ho conosciuto Giuseppe Pompameo, scrittore, editor e insegnante di scrittura creativa, avevo una scarsa consapevolezza di me stessa e una discreta dimestichezza con la scrittura. Sapevo che potevo migliorare, che mi attendeva un percorso d’introspezione e di crescita. Non c’era altra via per raccogliere qualche risultato. Questo non me lo disse nessuno, tuttavia lo compresi da sola, a furia di leggere, di provare, scrivere e riscrivere. 
Giuseppe non c’ha mai fatto sconti e non iniziava la lezione se prima non ci consigliava un libro. Oggi, per mancanza di tempo, i suoi corsi non li seguo più (se si decidesse a farli il venerdì sarebbe diverso), eppure porto con me tutto quello che ho imparato. La prima cosa? Chiudete Internet e leggete racconti, poesie, romanzi, saggi. Cercate lo stile che più vi aggrada e mettete da parte l’omologazione della rete.
Be Sociable, Share!

    Related posts

    Leave a Comment