Diario di un’utopista postmoderna – Cari napoletani vi scrivo

Diario di un’utopista postmoderna – Cari napoletani vi scrivo

Cari napoletani, credo che siate l’unico popolo a manifestare contro una Ztl.  L’ho sparata grossa? state già scaldando i muscoli per battere commenti infuocati? Non importa, perché questo è il mio spazio e ho deciso di scrivere tutto quello penso sulla città che vivo ogni giorno. Napoli sta attraversando un momento critico: la crisi, i palazzi che si sventrano, i negozi che abbassano le serrande. Un’onda di problemi che nemmeno il miglior sindaco del Paese riuscirebbe a fronteggiare, specie con le esigue risorse giacenti nelle casse di Palazzo S. Giacomo….