Cluny Brown: la recensione

Cluny Brown: la recensione

Le ragazze della Londra bene negli anni Trenta sono educate, prima alla cura della casa, e poi alla conquista di un buon partito. Non è così per Cluny Brown, protagonista del romanzo omonimo (Astoria editore, traduzione di Bruna Mora) di Margery Sharp, giornalista e scrittrice britannica. Cluny è orfana e vive con suo zio, idraulico. Seppur bruttina e sgraziata,  Cluny è un concentrato di vita e di energia. Quando i clienti dello zio gli telefonano per commissionargli un lavoro e non lo trovano, Cluny non si scoraggia e parte per…