Se il dibattito politico si fa in treno

Se il dibattito politico si fa in treno

Stamane nel treno della Circumvesuviana dieci pendolari, età dai 35 ai 5o anni, si sono abbandonati ad una querelle politica.  I due filoni del discorso erano: Chi cavolo votiamo alle prossime elezioni visto che sono tutti degli imbroglioni I giovani stanno inguaiati perché non avranno un futuro Nello specifico: Su dieci persone, tre non andranno a votare: credono che le votazioni saranno una farsa, perché la legge elettorale non è stata modificata Su dieci persone, dieci hanno chiaramente detto che accetteranno chiunque al Governo fuorché Berlusconi (Berlusca, pure la nonna…