Una terribile eredità: intervista a Gordiano Lupi

Una terribile eredità: intervista a Gordiano Lupi

Alberto è un ragazzo bello e forte, ed è innamorato di Clara, sua moglie, che è incinta. Alberto e Clara  sono squattrinati, ma felici. Vivono a Cuba dove Castro fa la voce grossa. In Angola scoppia un conflitto e Fidel spedisce i giovani a combattere. «Fatelo per i compagni» li incita. E chi non vuol partire finisce in prigione perché scegliere non è una possibilità contemplabile. Così anche Alberto parte e si ritrova al centro di una guerra civile senza esclusione di colpi. I civili si ammazzano tra di loro…