La penultima fine del mondo

La penultima fine del mondo

D’un tratto, un giorno qualunque in un anno qualunque, in un paesino della Sicilia, la gente prende a suicidarsi. C’è chi si lancia dal balcone, chi dalla finestra o chi s’annega.  Gli episodi, connessi, intessono una leggenda, un caso da analisi scientifica. La stampa nazionale ed internazionale ci si fionda, riportando, però, solo quel che le va di scorgere, mentre la situazione, prismatica, si presta a ben altre interpretazioni. Il risultato è la definizione di una realtà sfuggente persino a chi ha il compito di raccontarla. Di questo ed altro…