Le sorelle Ribelli: le piccole donne in odor di Sessanta

Le sorelle Ribelli: le piccole donne in odor di Sessanta

La noia di vivere in provincia. È questo stato d’animo che nel 1969 persuade Jeanne Ribelli a lasciare la famiglia d’origine, nel Sud della Francia, per Parigi, mitica, palpitante patria della rivoluzione socio-culturale dell’epoca. Ci mette poco ad ambientarsi la ragazza con i jeans e il parca che per le strade e nelle piazze trova sconosciuti più vicini al suo modo di intendere la vita di qualunque altro amico provinciale. L’entusiasmo e la fatica per rendersi indipendente di Jeanne non sono un esempio per Brigitte, la secondogenita, che se ne infischia dei…