Napoli, Centro Direzionale

Napoli, Centro Direzionale

Napoli, Centro Direzionale. Dieci minuti a piedi dalla stazione centrale, dal pianoforte, dal Corso Meridionale, un filo di strada soltanto di passaggio, terra di nessuno se cala notte. Quando gli uffici si svuotano, si incrocia un’umanità peculiare: uomini disinvolti nel completo fumo, venticinquenni con lo zaino in spalla, donne dall’aria pensosa o immerse nello smartphone. Anche questo è un luogo della città, molto più rappresentativo di quel che crediamo. Per un tizio azzimato ce n’è un altro che tira avanti vendendo accendini. La metafora della vita: per uno che batte,…