Amélie Nothomb e Nadine Gordimer: due romanzi per due storie d’amore e di diversità

Amélie Nothomb e Nadine Gordimer: due romanzi per due storie d’amore e di diversità

Amélie Nothomb e Nadine Gordimer. Non ci sarebbe bisogno di presentazioni per queste due narratrici: la prima è belga, tradotta in 45 paesi e amatissima in Italia grazie al lavoro di traduzione della Voland. L’altra è sudafricana, si è aggiudicata il premio Nobel per la letteratura nel 1991 e a proporla da noi è Feltrinelli. Senza saperlo, e a distanza di tempo, hanno pubblicato opere con un che di comune: i sentimenti, le distanze geografiche e culturali, le pretese degli altri. Non si è sottratta all’autobiografia la Nothomb quando ha…