La signorina M. e le regole di sciccheria

La signorina M. e le regole di sciccheria

Io e la signorina M. ci siamo incontrate da Gigi, il nostro parrucchiere di fiducia. Siamo sedute su due poltrone di pelle e abbiamo la testa sotto il casco, pazienti per far riuscire la permanente del week end. «Chérie, prima che mi dimentichi, voglio proprio raccontarti un fatto» dice la signorina M. mentre io sfoglio Grazia «Ah sì? Dimmi pure» e ripongo la rivista. «Ieri sera sono uscita con un tizio che mi ha fatto una corte spietata. Telefonate, messaggi per un mese e sempre per chiedermi di uscire insieme….