Maria

Maria

Maria era più bella naturale, senza trucco. Io glielo dicevo spesso, ma lei non mi credeva. Sosteneva che il trucco la rendeva sicura e che quelli che la sceglievano fra tante non erano tipi da viso pulito, e nemmeno lei. Conoscevo i suoi orari. Alle 18 scendeva dalla stanzetta di via Nuova Poggioreale e si incamminava verso il Corso Meridionale. Là passavano centinaia di macchine e le possibilità di lavoro aumentavano. Si avviava con delle scarpe comode. I tacchi li indossava sul posto per attirare i clienti, perché era convinta…